Alla scoperta delle cellule staminali del cancro

La ricerca e la vita di una scienziata AIRC
Lunedì 23 Marzo 2020, ore 11:00-11:50

Rivolto a Scuola secondaria di I grado

Con Ann Zeuner, ricercatrice AIRC e Valentina Murelli, giornalista scientifica


Devi essere autenticato per iscriverti, clicca qui.


Registrati o effettua il login per rivedere il webinar

Abstract
Il cancro è la seconda causa di morte nel mondo, ma la ricerca sta davvero riuscendo a renderlo sempre più curabile. Ne parliamo con Ann Zeuner, ricercatrice AIRC presso l'Istituto Superiore di Sanità, dove si occupa di studiare in dettaglio le cellule che più contribuiscono a mantenere “vivo” il tumore e a renderlo resistente alle terapie. Zeuner racconterà anche gioie e delusioni della sua vita da ricercatrice, rivelandoci le caratteristiche più utili per fare questo lavoro.


Ann Zeuner si laurea in Scienze Biologiche all’Università la Sapienza di Roma, dove consegue anche il dottorato in Scienze Immunologiche. Ha poi continuato la sua formazione con un Master in Comunicazione della Scienza alla Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati di Trieste. 
Inizia la sua attività di ricerca presso il laboratorio di Immunologia dell’Università Tor Vergata di Roma e presso il laboratorio di Immunologia del CNR di Roma. 
Compie varie esperienze all’estero e ottiene un incarico di ricerca presso l’Istituto Superiore di Sanità, dove attualmente è Prima Ricercatrice e team leader presso il Dipartimento di Oncologia e Medicina Molecolare. È a capo di un affiatato gruppo di ricercatori composto da due biologhe, un bioinformatico, un'oncologa e un chirurgo con la forte motivazione di capire meglio le cellule staminali del cancro e trovare nuove vie per distruggerle.

Valentina Murelli è biologa di formazione, con un dottorato di ricerca in biologia cellulare. Da più di 15 anni è giornalista e redattrice scientifica freelance. Collabora con diverse testate, case editrici, agenzie di comunicazione, tra cui AIRC (per la stesura di news sui traguardi dei ricercatori), Focus, Focus Extra, Focus Scuola, nostrofiglio.it, oggiscienza.it, ilfattoalimentare.it, Le Scienze. Dal 2004 al 2017 ha svolto numerose attività̀ per l'editore scolastico Pearson Italia (tra cui la rivista per la scuola Linx Magazine e Science Magazine e la conduzione di webinar per le scuole). Dal 2013 al 2016 ha moderato gli incontri pubblici di Orvieto Scienza.