Donne e uomini che hanno fatto la scienza

Storie di scoperte scientifiche che hanno rivoluzionato la storia dell’umanità
Martedì 15 Dicembre 2020, ore 11:00-11:50

Rivolto a Scuola secondaria di I grado, Scuola secondaria di II grado

Con Riccardo Di Deo, divulgatore scientifico e nutrizionista AIRC


Fai login per iscriverti al webinar o per rivederlo, clicca qui.


Ti ricordiamo che il login su questo sito è riservato ai docenti.
Per eventuali iscrizioni di studenti in didattica a distanza, puoi condividere direttamente il link che trovi qui sopra seguendo il bottone blu “Iscriviti a questo webinar”: ogni collegamento al webinar richiede un form compilato.
 

Abstract
Dietro le pagine scritte nei libri di scienze c’è il lavoro di ricercatori che hanno dedicato la loro vita a dare un contributo al progresso scientifico. Raccontarne le storie, spesso ricche di avventure ma anche sventure, può aiutare gli studenti ad apprezzare il valore dei contenuti scientifici. 
La prima osservazione dei batteri, la scoperta della struttura del DNA, il sequenziamento dell’intero genoma umano sono solo alcune delle storie che verranno raccontate. 
Un webinar che svela il lato umano della scienza, fatto di genialità, errori e scoperte casuali che hanno contribuito al progresso della conoscenza.

Se non l’hai già fatto, ti invitiamo a iscriverti alla nostra newsletter, per rimanere sempre aggiornato: scuola.airc.it/newsletter.asp 


Riccardo Di Deo, divulgatore scientifico e nutrizionista AIRC
Coordinatore dei laboratori didattici e delle attività di divulgazione svolte nei festival della scienza per la Fondazione AIRC. 
Laureato in Alimentazione e Nutrizione Umana all'università degli Studi di Milano, ha sempre lavorato nell'ambito della divulgazione scientifica collaborando con associazioni e aziende del settore scientifico e sanitario. Le prime attività di comunicazione scientifica le ha svolte con il gruppo Smartfood dell’Istituto Europeo di Oncologia (IEO) di Milano. Da freelance ha partecipato a numerosi festival scientifici, curato contenuti editoriali per Yakult ed è stato responsabile della didattica in biologia per le scuole al POST, Museo della Scienza di Perugia.