Una costellazione luminosa

Le parole di AIRC per stare bene
Mercoledì 10 Marzo 2021, ore 11:00-12:15

Rivolto a Scuola primaria

Con Riccardo Di Deo, divulgatore scientifico e nutrizionista AIRC


Registrati o fai il login per iscriverti al webinar, rivederlo o scaricare i kit didattici.
Ti ricordiamo che la registrazione su questo sito è riservata ai docenti e ai genitori/tutori nel caso di minori (16-17 anni)

Abstract
A qualcuno forse la parola “RICERCATORE” farà venire in mente una persona in camice bianco, chiusa dentro un laboratorio segreto pieno di strani macchinari, a metà tra lo stregone e il secchione. Sono davvero così, i ricercatori? E soprattutto, cosa cercano di preciso questi uomini e queste donne, spesso giovani, curiosi di scoprire come funziona il mondo? 
Partiremo per un viaggio a bordo della navicella spaziale che ci porterà nel FUTURO e faremo delle entusiasmanti scoperte come dei veri ricercatori. Impareremo a conoscere il nostro corpo con le sue CELLULE e a prendercene CURA con il MOVIMENTO, l’ALIMENTAZIONE e l’attenzione per l’AMBIENTE. 
Un webinar che con un linguaggio semplice e adatto ai più piccoli racconta l’importanza dell’educazione ai corretti stili di vita, che aiuterà i bambini a diventare adulti consapevoli e capaci di fare scelte salutari e di prevenzione. Allo stesso tempo introduce il grande tema della ricerca scientifica.

 Se non l’hai già fatto, ti invitiamo a iscriverti alla nostra newsletter, per rimanere sempre aggiornato: scuola.airc.it/newsletter.asp


Riccardo Di Deo, coordinatore dei laboratori didattici e delle attività di divulgazione svolte nei festival della scienza per la Fondazione AIRC. 
Laureato in Alimentazione e Nutrizione Umana all'università degli Studi di Milano, ha sempre lavorato nell'ambito della divulgazione scientifica collaborando con associazioni e aziende del settore scientifico e sanitario. 
Le prime attività di comunicazione scientifica le ha svolte con il gruppo Smartfood dell’Istituto Europeo di Oncologia (IEO) di Milano. Da freelance ha partecipato a numerosi festival scientifici, curato contenuti editoriali per Yakult ed è stato responsabile della didattica in biologia per le scuole al POST, Museo della Scienza di Perugia.