Scienza da Supermercato

Fare scienza con oggetti di uso comune
Mercoledì 28 Aprile 2021, ore 11:00-12:15

Rivolto a Scuola secondaria di I grado

Con Massimo Temporelli, divulgatore scientifico AIRC


Registrati o fai il login per iscriverti al webinar, rivederlo o scaricare i kit didattici.
Ti ricordiamo che la registrazione su questo sito è riservata ai docenti e ai genitori/tutori nel caso di minori (16-17 anni)

Abstract
In questo appuntamento parleremo di come fare scienza con materiali di uso comune, un tema che anni fa veniva chiamato “fisica povera” ma che di povero in realtà non ha nulla, perché può arricchire i nostri piani didattici e le nostre ore di formazione ed educazione alla scienza. Insieme a alcuni momenti di riflessioni proveremo a svolgere qualche esperimento in diretta per capire la portata di queste esperienze educative e svelare qualche trucco su come ripeterle in classe o a casa.

Se non l’hai già fatto, ti invitiamo a iscriverti alla nostra newsletter, per rimanere sempre aggiornato: scuola.airc.it/newsletter.asp


Massimo Temporelli, ambasciatore AIRC dal 2017, si laurea in Fisica all’Università di Milano con una ricerca sperimentale sulle onde elettromagnetiche. Nel 2000 inizia a lavorare per ST Microelectronics, leader mondiale nel settore dei microchip, e sviluppa i laboratori per il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano, dove lavora per dieci anni prima nella progettazione di laboratori educativi e mostre scientifiche, poi come curatore del Dipartimento di Information Communication Technology (ICT). Dal 2010 si occupa come libero professionista di diffusione della cultura per l’innovazione con molti differenti contributi: dalle consulenze per la progettazione del nuovo Museo dell’Informatica di Torino, a speech su innovazione e cultura digitale nel ramo aziendale, a speaker per trasmissioni radiofoniche sul tema scienza, tecnologia e innovazione. È anche ospite in programmi TV come Superquark, Geo&Geo, La storia siamo noi, arrivando negli anni a condurre programmi sulla tecnologia come ad esempio per DeaKids, X Makers con Giovanni Muciaccia, L’Officina delle Idee, pillole di storia della scienza o ToolBox4, sulla robotica, su Rai Scuola. 
Dal 2012 insegna Antropologia e Sociologia allo IED di Milano e Piattaforme tecnologiche per la televisione in Università Cattolica, ed è stato direttore accademico del primo corso di Digital Fabrication in IED Milano, oltre a tenere seminari sulla storia delle tecnologia nelle scuole superiori, università e in diversi master.  Collabora con diverse riviste del mondo dell’innovazione oltre ad essere direttore scientifico delle collana Microscopi di Hoepli e autore di molti libri sul tema, come Il codice delle invenzioni. Da Leonardo da Vinci a Steve Jobs (2011), Innovatori. Come pensano le persone che cambiano il mondo. (2015), e molti altri tra cui il suo ultimo libro F***ing Genius(2020). Infine, ma non certo ultimo, è presidente e founder di The FabLab, laboratorio innovativo in cui stampa 3d, internet delle cose e robotica cambiano il modo di progettare e produrre i prodotti.