Immunoterapia

Come riaccendere il sistema immunitario nella lotta ai tumori?
Martedì 05 Ottobre 2021, ore 11:00-12:15

Rivolto a Scuola secondaria di II grado

Con Federica Giraudo, divulgatrice scientifica AIRC


Registrati o fai il login per iscriverti al webinar, rivederlo o scaricare i kit didattici.
Ti ricordiamo che la registrazione su questo sito è riservata ai docenti e ai genitori/tutori nel caso di minori (16-17 anni)

Vi ricordiamo che l’iscrizione su questo sito è riservata ai docenti: condividete la proiezione del webinar in classe o in caso di DAD condividete con gli studenti il link che si apre seguendo il bottone blu "iscriviti a questo webinar", in modo che ciascuno si iscriva al form e riceva il proprio personale link di accesso all'evento. Vi aspettiamo numerosi. 
 
Abstract
Ogni giorno il nostro sistema immunitario distrugge cellule potenzialmente pericolose, cercando di bloccare sul nascere la formazione di nuovi tumori. Le cellule tumorali in alcuni casi riescono però a nascondersi, a spegnere o a sfuggire a questa linea di difesa, crescendo e dividendosi senza controllo. Ma è possibile allora “riaccendere” o “educare” il nostro sistema immunitario e usarlo come alleato nella lotta contro i tumori? 
Da domande come questa nasce l’immunoterapia: se per anni la ricerca oncologica si è concentrata sulla cellula tumorale, oggi l’attenzione è rivolta anche allo studio di tutto quello che lo circonda, compreso il sistema immunitario. Come si può guidare il sistema immunitario contro un tumore? Si possono distruggere solo le cellule tumorali? Che differenze ci sono con le terapie tradizionali? 
Un webinar alla scoperta della storia e del funzionamento dell’immunoterapia, una delle protagoniste della ricerca scientifica dell’ultimo decennio. 


Federica Giraudo, laureata in Biotecnologie Mediche all’Università degli Studi di Torino, inizia a lavorare nel mondo della divulgazione come animatrice scientifica ed explainer presso diverse mostre e festival scientifici italiani (tra cui il Festival della Scienza di Genova); dopo aver svolto un corso di specializzazione in divulgazione scientifica attualmente collabora come freelance con numerose organizzazioni che si occupano di comunicazione della scienza per le quali progetta e conduce attività didattiche e divulgative rivolte a scuole di ogni ordine e grado.